top of page

Villa Sarbonne

Villa Sarbonne è la nuova mega villa californiana di Ardie Tavangarian, visionario costruttore di design e fondatore di Arya Group, Inc. che ha costruito alcune delle proprietà più costose della città. Situata a Bel Air, in California, su una superficie di circa 76 acri e con una vista mozzafiato su Los Angeles, da Downtown all'Oceano Pacifico, questa meraviglia con 9 camere da letto e 15 bagni si estende su una superficie di 25.000 metri quadrati e comprende servizi sontuosi come una sala cinematografica, uno studio d'arte, una sala giochi, una spa con sauna, bagno turco e sala massaggi e un ascensore per auto all'avanguardia. La villa vanta altri 20.000 metri di patii, terrazze e giardini esterni, coronati da una terrazza sul tetto che copre quasi l'intera superficie della casa principale.


Il ponte sul tetto è trasformato in un sontuoso salotto all'aperto con ulivi ed erba alta che circondano un bar completo e una struttura in acciaio che fornisce 2.500 metri quadrati di ombra. Progettata in collaborazione con Alpha Productions, Inc, il perimetro della struttura è dotato di 6 tende da sole motorizzate Skylight SuntamerTM, ciascuna di 20' di larghezza x 16' di proiezione, con più Infinity Canopies di 12' di larghezza x 65' di proiezione che coprono il centro della struttura. L'elegante tessuto teso e i romantici pannelli svolazzanti si combinano per creare uno spazio esterno stimolante che fornisce anche ombra e privacy per i residenti e gli ospiti.

Dopo l'installazione iniziale, ai pannelli bianchi sono stati aggiunti pannelli colorati che hanno migliorato l'aspetto e la sensazione unici della terrazza, fondendo le tettoie con i colori irradiati dalla vista mozzafiato di Los Angeles durante il giorno e dalle luci scintillanti della città e dalle stelle di notte. 

Guarda il video di questa fantastica proprietà


Design Costruttore: Ardie Tavangarian di Arya Group, Inc.
Progettazione e installazione del paralume: Ardie Tavangarian e Vatche Azirian ofAlpha Productions, Inc.

Tessuto: Serge Ferrari 92 e Sunbrella

bottom of page